Speaking of wine

Le scommesse dell’editoria “di nicchia”

Molti autori faticano a trovare il necessario supporto, prima o poi rinunciano al progetto di pubblicazione del loro lavoro.

Piccoli editori, specializzati in tematiche “di nicchia”, rivolte a lettori e studiosi collocati in segmenti di utenza altrettanto esclusivi, si trovano spesso a gestire un magazzino di copie invendute o a constatare di non essere riusciti a raggiungere l’ipotizzato target di utenti interessati. I contenuti, specializzati e di alto livello, non sono bastati per raggiungere la quota di lettori attesa. Ancor prima, anche molti autori, faticando a trovare il necessario supporto, prima o poi rinunciano al progetto di pubblicazione del loro lavoro. L’impaginazione, la stampa e la distribuzione di un nuovo libro sono sempre operazioni onerose dall’esito incerto, che prevedono la partecipazione di più figure professionali da coordinare nel progetto. C’è frustrazione da metabolizzare quando, consci della validità del contenuto, non si riesce a raggiungere l’obiettivo della diffusione e condivisione dello stesso…
ShBook di Weiji
Weiji presenta la soluzione al problema, generata attraverso anni di ricerca e sviluppo durante i quali è stato dato un nuovo significato all’uso delle tecnologie più innovative in ambito editoriale. Da un esistente PDF di stampa o anche in mancanza di quest’ultimo, integrando le sue sperimentate competenze di grafica e impaginazione editoriale, Weiji crea il libro digitale in diverse forme coesistenti sulla sua piattaforma:

Il “libro rigido” multimediale, da sfogliare come quello stampato, capitolo per capitolo, dove tutti i materiali multimediali che si è voluto integrare sono raggiungibili con un semplice clic sulla pagina (PDF di approfondimento, immagini, audio, video, tabelle, mappe…); la multimedialità consente anche di sviluppare l’ausilio delle audioletture e del dizionario multilingue accessibile direttamente dal testo

Il libro potenziato, con gli stessi contenuti del libro rigido, ma che si presta alla lettura su tablet e smartphone (!!)

Il libro collezione dei materiali multimediali (più di 30 ore di riprese video, oltre 150 tavole di approfondimento, illimitate tracce audio, etc…)

Tutto senza installare nulla, accessibile su ogni device digitale (computer, tablet, smartphone). La registrazione alla piattaforma è semplice, fluida come la procedura d’acquisto, e, quando necessario, SHBOOK prevede l’acquisizione anche solo di singole sezioni del volume o di eventuali declinazioni riferite a diversi target. La presenza del volume e delle sue caratteristiche sulla piattaforma viene indicizzata direttamente dai motori di ricerca, favorendone la diffusione alla più ampia utenza. ShBook è il Digital Publishing di Weiji, sviluppato nel presente, ispirato dagli e-book del passato, per inventare l’editoria del futuro.